Contenuto principale

Messaggio di avviso

Il 14 maggio si è tenuta la finale per la “Puglia Sud” del “Premio Asimov”, iniziativa di divulgazione scientifica giunta quest'anno alla settima edizione, alla quale il nostro Istituto ha partecipato per il secondo anno consecutivo con un progetto condotto dalle professoresse Anna Tafuro, Silvana Lomartire e Anna Barnaba.  Nelle province Salentine (Lecce, Brindisi e Taranto) sono state quindici le scuole superiori che hanno preso parte alla competizione, con circa 700 studenti che hanno presentato recensioni sui cinque libri finalisti:
“Il frigorifero di Einstein” di Paul Sen, 
“La sfrontata bellezza del Cosmo” di Licia Troisi, 
“La malattia da 10 centesimi” di Agnese Collino, 
“Breve storia delle pseudoscienze” di Marco Ciardi, 
“Bestiario matematico” di Paolo Alessandrini.
Tra tutti i nostri alunni di vari indirizzi di studio che hanno partecipato all’iniziativa, Kyara Desantis, frequentante il liceo scientifico delle scienze applicate, ha ricevuto una menzione in qualità di autrice della migliore recensione all'interno del proprio istituto scolastico.
 
 f1  f2